“Cagliari capitale della vela: proponiamola come città olimpica”

La proposta di Giovanni Dore al sindaco Zedda

Cagliari città olimpica per le competizioni velistiche a sostegno della proposta di candidatura di Roma per le Olimpiadi e Paralimpiadi del 2024.  

E’ questa la novità proposta dal Consigliere di Sardegna Pulita Giovanni Dore indirizzata al Sindaco Zedda, con una mozione urgente presentata oggi in comune (con l’adesione anche di Ferdinando Secchi, Davide Carta ed Enrico Lobina).  

  
“Questa estate – racconta Dore – ho stretto amicizia con uno dei principali esponenti dello staff di Montezzemolo (presidente del Comitato promotore della candidatura italiana) ed abbiamo convenuto sul fatto che Cagliari avrebbe tutte le carte in regola per essere affiancata a Roma 2024 quale campo di gara per le competizioni veliche.”

“A livello nazionale – precisa Dore – è stato proprio Renzi a dicembre 2014, ad indicare la Sardegna tra le località da abbinare alla città di Roma per la candidatura italiana. Tocca quindi a noi, amministrazione,  federazioni ed associazioni sportive, categorie produttive e qualsiasi membro politico rappresentante della Sardegna in Italia ed in Europa creare una squadra per arrivare a questo risultato.”. 

“D’altronde Cagliari – prosegue il consigliere proponente – ha già un ampio curriculum organizzativo testato in occasione della candidatura a Capitale della Cultura, vocazione turistica e condizioni climatiche ideali. Ma il nostro valore aggiunto è la natura: la straordinaria conformazione ed esposizione del Golfo degli Angeli che costituisce territorio ideale e naturale per i campi di regata.”

 


In questo articolo: