Cagliari, caos mastelli alla Fonsarda: “Noi automobilisti ingabbiati nei parcheggi, cosa dobbiamo fare? Volare?”

Decine di mini e maxi mastelli ammassati, uno davanti all’altro, in via Giudicessa Benedetta. Ennesimo disagio legato al porta a porta in città, residenti infuriati: “Si riesce a malapena a passare con l’automobile. Meglio l’ecologia o il buon senso?”

Sono di tutti i colori: gialli, blu, marroni, verdi e neri. E tutti ammassati in via Giudicessa Benedetta: non sul marciapiede, ma in mezzo alla strada. Mini e maxi mastelli invadono, letteralmente, la strada, arrivando sin quasi alla metà della carreggiata. Risultato: difficilissimo, per non dire impossibile, per un’automobilista, uscire dal parcheggio senza colpirli. E, per chi arriva da via dei Donoratico, attraversare con la macchina la via diventa un’impresa. La denuncia, con tanto di fotografie, arriva dalla nostra lettrice Federica Balzaretto: “Ecco la situazione alle spalle del T Hotel. A malapena si riesce a passare con la macchina Meglio ecologia o buon senso?”, chiede, polemicamente, la donna. A ben guardare le immagini, infatti, si nota che lo spazio per le auto è fortemente ridotto.


In questo articolo: