Cagliari, brucia l’alt della Stradale e semina il panico in strada: in manette una 22enne

La ragazza di 22 anni alla guida senza patente si sarebbe giustificata dicendo che “doveva portare alcune medicine alla nonna”

Ha bruciato l’alt della polizia stradale, poi ha percorso contro mano alcune vie seminando il panico a Is Mirrionis e San Michele, rischiando numerosi incidenti e di falciare i passanti. Alla guida (senza patente) di una Lancia Y blu la scorsa notte, c’era C.V., 22 anni cagliaritana. La ragazza, come spiegano gli agenti,  è stata fermata dopo un lungo inseguimento quando la sua auto è finita contro un muro. Un agente è rimasto ferito. Si sarebbe giustificata alle forze dell’ordine dicendo che doveva “portare alcune medicine alla nonna”. E’ stata arrestata.

Dovrà ora rispondere di resistenza a pubblico ufficiale, danneggiamento di opere pubbliche, lesioni, guida senza patente e varie infrazioni al codice della strada.