Cagliari, brucia l’alt della polizia e fugge in moto a 180 km/h: maxi multa a 42enne senza patente

Inseguimento “all’americana” da via Roma fino alla Statale 195. Un motociclista in sella a una Kawasaki Ninja non si ferma all’alt della polizia, nasce un folle inseguimento lungo molti chilometri

Interminabili minuti di paura nelle strade del centro città e anche nella Statale 195. Un 42enne in sella a una Kawasaki Ninja ha bruciato l’alt dei poliziotti della Municipale e ha iniziato una folle corsa iniziata tra via Roma e viale Trieste, proseguita poi nella stretta via Sassari e viale La Playa, fino a raggiungere la Ss 195 Rac. Lì, la velocità raggiunta ha toccato i centottanta chilometri orari. Il centauro ha proseguito la fuga fino alla via Po, dove è stato bloccato dagli agenti.

Dai controlli è emerso che l’uomo guidava senza patente – scaduta – e la moto non era stata revisionata. Maxi multa di 2mila euro per aver violato molti commi del Codice della strada e denuncia per fuga e resistenza a pubblico ufficiale.