Cagliari, all’asta il bar-ristorante del Bastione di Saint Remy

L’amministrazione ha deciso di indire un bando pubblico per l’affidamento in concessione del locale comunale sulla storica terrazza cittadina frequentatissima dal popolo della movida. Il vincitore potrà anche chiedere 200 metri quadrati di spazi esterni per il servizio ristorazione

Asta pubblica per il bar-ristorante sul bastione di Saint Remy. L’amministrazione ha deciso di indire un bando pubblico per l’affidamento in concessione del locale comunale sulla storica terrazza cittadina intitolata a re Umberto I. E chi otterrà il locale in con cessione potrà anche chiedere 200 metri quadrati di spazi esterni per il servizio ristorazione.

Negli ultimi anni il locale, (circa 144 mq, realizzato nel 1905, in coincidenza con l’edificazione del monumento simbolo della città) ha ospitato una nota attività di ristorazione e recentemente è stato ristrutturato (finiture e impianti), ma l’attuale contratto di locazione scade il 20 luglio di quest’anno. I vani del locale sono otto, di cui uno principale, adibito a sala ristoro bancone bar, per chi entra dalla Terrazza Umberto I, una seconda sala a questa comunicante e con accesso diretto dalla terrazza e un locale per la preparazione dei cibi (tutti con altezza superiore a 2,9 m), un disimpegno, tre servizi igienici per il pubblico, un secondo disimpegno conduce ad un bagno per il personale e ad un ripostiglio. Il valore di locazione quale prezzo a base d’asta, è pari a 30 mila 905 euro l’anno.