Cagliari, arriva “Poetto App”: tutto sulla spiaggia dei Centomila

L’idea nasce da due informatici di 28 anni, Roberto Pisu e Michael Siddi, entrambi laureati in Informatica presso l’Università di Cagliari

Per la gioia dei turisti appassionati del mare e per gli amanti della bellissima spiaggia cagliaritana del Poetto arriva l’app “Poetto App” per smartphone Android scaricabile gratuitamente dal Play Store. L’app è pensata per colmare una mancanza nell’offerta delle app turistiche per la città di Cagliari. All’utente che utilizza l’app è data la possibilità di visualizzare tutti i punti di interesse presenti nell’area della spiaggia tra cui i chioschi bar, aree gioco, stabilimenti balneari, aree animali, discoteche, rivendite biglietti e fermate bus del servizio pubblico e tante altre attività.  L’app punta anche al social e integra, per i punti di interesse, la gallery Instagram che mostra le foto condivise dagli utenti tramite l’hashtag associato.  Non mancano le funzionalità navigatore per raggiungere i luoghi preferiti dall’utente e la lista dei numeri di emergenza.

L’idea nasce da due informatici di 28 anni, Roberto Pisu e Michael Siddi, entrambi laureati in Informatica presso l’Università di Cagliari e attualmente impegnati come sviluppatori di app mobile per due importanti startup italiane. L’app ha già oltre 900 followers su Instagram con l’utente @poettoapp che ogni giorno condivide una selezione di foto legate alla spiaggia e agli eventi del Poetto.  La versione per Android è scaricabile all’indirizzo http://android.poettoapp.com – la versione per iOS arriverà nei prossimi giorni.


In questo articolo: