Cagliari, anziano soccorso nudo in strada:la denuncia di un’infermiera

L’episodio in via Koch due settimane fa

Un anziano soccorso nudo da un’associazione in via Koch, a Cagliari. L’episodio risale a circa due settimane fa, oggi la denuncia viene fatta direttamente da un’operatrice sanitaria cagliaritana. A prestare il servizio di soccorso è stata un’associazione cittadina a pagamento.

“Una scena raccapricciante – spiega C. S., infermiera professionale che lavora al Brotzu – L’uomo, un anziano in evidente stato di sofferenza, è stato trasportato in barella senza lenzuolo, con una coperta che lasciava gran parte del corpo nudo. È stato terribile vedere una persona indifesa trattata così, senza nessuna dignità. Non ci si può improvvisare operatori sanitari senza rispettare il codice etico”.


In questo articolo: