Cagliari, Alice potrà danzare grazie a un papà generoso: “Le regalo 6 mesi di lezione”

I genitori della bambina non possono permettersi di pagare la retta mensile per far danzare la loro “principessa”, dopo la storia raccontata da Cagliari Online arriva il messaggio di un padre di famiglia: “Ho 51 anni e questa storia mi ha commosso, sono pronto a regalare sei mesi di lezione alla bimba sfortunata”. CONDIVIDIAMO TUTTI questa bellissima notizia

di Paolo Rapeanu

Alice potrà indossare il tutù e volteggiare sulle punte. Sei anni, “una topina che vive in una situazione disagiata, i suoi genitori fanno fatica anche a pagare 35 euro al mese per farle fare danza”, così ha raccontato Manuela Ambu dell’associazione Charliebrown, la piccola è già stata aiutata grazie a una colletta realizzata dall’associazione. Adesso, un’ulteriore sorpresa: altri sei mesi di danza grazie alla generosità di un padre di famiglia, che ha scritto in privato alla redazione di Cagliari Online e che vuole rimanere anonimo, “perché certi gesti si fanno ma non si dicono”. Ecco cosa ha scritto il generosissimo papà.
“Ho letto l’articolo sulla piccola ballerina e, in accordo con la mia famiglia, abbiamo deciso di regalare alla piccola altri sei mesi di lezioni o qualunque altra cosa desideri, nei limiti delle nostre disponibilità”. Il benefattore è “misterioso” per tutti ma non per la nostra redazione, che metterà in contatto il papà cagliaritano dal cuore d’oro con l’associazione Charliebrown.


In questo articolo: