Cagliari, al via la World Triathlon Championship Series 2024

Tutto pronto per la festa di apertura, venerdì 24 maggio: dopo la prima storica edizione del 2022, quella ai nastri di partenza sarà la terza edizione della WTCS in Italia – finora tenutasi sempre a Cagliari – che allunga così una serie di appuntamenti mondiali iniziati nel capoluogo sardo nel 2016 con le quattro edizioni della World Cup


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Tutto pronto a Cagliari per la grande festa di apertura della World Triathlon Championship Series 2024. Dopo la spettacolare edizione dello scorso anno – che ha visto oltre duemila spettatori prendere parte all’evento di inaugurazione in scena nella storica piazza del Bastione di Saint Remy – anche quest’anno i migliori triatleti del mondo stanno per approdare in città alla conquista degli ultimi punti utili per partecipare ai Giochi Olimpici di Parigi.
Dopo la prima storica edizione del 2022, quella ai nastri di partenza sarà la terza edizione della WTCS in Italia – finora tenutasi sempre a Cagliari – che allunga così una serie di appuntamenti mondiali iniziati nel capoluogo sardo nel 2016 con le quattro edizioni della World Cup. La manifestazione è come sempre organizzata dalla Federazione Italiana Triathlon, in sinergia con la Federazione Internazionale (World Triathlon), e la partnership finanziaria della Presidenza del Consiglio dei Ministri e dell’Assessorato al Turismo, Artigianato e Commercio della Regione Autonoma della Sardegna.
Venerdì 24 maggio, dopo i saluti mattutini dell’assessore regionale al Turismo Franco Cuccureddu e le prime prove percorsi nella splendida cornice del Poetto, l’appuntamento si sposta nel salotto cittadino della piazzetta di Palazzo Doglio dove, a partire dalle 18.30 e fino alle ore 22, si terrà il cocktail di benvenuto su invito cui parteciperanno, tra gli altri, i rappresentanti della Federazione Italiana Triathlon, diverse cariche istituzionali e numerosi tra imprenditori e professionisti cittadini.
Non solo emozioni e performance agonistiche, dunque, nella prima giornata di avvio della World Triathlon Championship Series 2024. Un pizzico di glamour, buona musica e divertimento open-air sono assicurati grazie al cocktail, cui seguirà buffet, organizzati dalla Federazione Italiana Triathlon.
Ad animare la serata, riservata esclusivamente a una ristretta cerchia di invitati, saranno le note della Gerardo Di Lella Band, una little orchestra divenuta negli anni punto di riferimento della musica dal vivo.
Pianista, arrangiatore, compositore e direttore d’orchestra, Gerardo Di Lella è tra i protagonisti di alcuni dei più prestigiosi appuntamenti culturali in Italia e in Europa, tra cui il Ravello Festival, Pomigliano Jazz, Journées Musicales Carthage, Taormina Arte Festival, La Versiliana. La scaletta della serata prevede una prima parte con un repertorio di musica swing, bossanova, pop italiano e internazionale (sia cantato che strumentale) e alcuni brani tratti dalle più famose colonne sonore della storia del cinema; nella seconda parte spazio alle musiche degli anni Settanta e Ottanta in modo da permettere al pubblico di ballare sotto le stelle di una notte che si preannuncia davvero speciale.
Entusiasta il commento di Riccardo Giubilei, presidente Fitri: “La WTCS di Cagliari è la gara più importante della stagione che chiude la finestra per la qualifica alle Olimpiadi di Parigi. Siamo davvero onorati di poter ospitare le migliori triatlete e i migliori triatleti del mondo che, nelle acque cristalline del Poetto, cercheranno di guadagnarsi gli ultimi punti utili per raggiungere il sogno a cinque cerchi. Un grande lavoro di squadra e una visione comune nella voglia di far crescere il triathlon italiano e di fargli assumere il ruolo che gli spetta nel panorama sportivo mondiale”.


In questo articolo: