Cagliari, addio mastelli attorno al mercato: “Nove isole ecologiche a San Benedetto”

Truzzu annuncia la “liberazione” dai mastelli dei rifiuti del porta a porta per chi vive nelle strade attorno al mercato civico: “I residenti potranno liberarsi della spazzatura solo nelle isole ecologiche”. Operai e ruspe già in azione in via Tiziano e via Pacinotti, altre undici “isole” a Castello e Marina

I residenti attorno al mercato di San Benedetto stanno per dire addio ai mastelli per il porta a porta. Meglio, potranno continuare ad utilizzarli, ma solo per gettare i rifiuti nelle isole ecologiche in arrivo attorno alla struttura. Gli operai comunali sono già al lavoro per realizzare gli allacci elettrici – sarà infatti possibile aprirle solo con l’Ecocard – e verranno installate nel giro di poche settimane. È il sindaco di Cagliari Paolo Truzzu ad annunciare la “liberazione” dei marciapiedi dai mastelli nelle strade centralissime e trafficatissime del rione cagliaritano: “Attorno al mercato civico addio ai mastelli, i residenti potranno utilizzare solo le isole ecologiche”. A San Benedetto, in totale, saranno nove. Altre undici, “spalmate” nei rioni di Castello e Marina, arriveranno “entro il 2020”.