Cagliari, addio a Maurizio “Malloreddu” Cossu: ci ha lasciato il big del basket e il re di Sport Shop

Gli amici lo chiamavano affettuosamente così, Malloreddu. E’ morto a 72 anni, era un famoso appassionato di basket cagliaritano ma molti lo ricordano nello storico negozio Sport Shop di via della Pineta a vendere le marche migliori di tute e scarpe e maglioni


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Gli amici lo chiamavano affettuosamente così, Malloreddu. E’ morto a 72 anni, era un famoso appassionato di basket cagliaritano ma molti lo ricordano nello storico negozio Sport Shop di via della Pineta a vendere le marche migliori di tute e scarpe e maglioni. Adidas, Converse, Lacoste: in tanti facevano la fila per i vestiti di uno dei negozi più griffati della città. Lui accoglieva tutti col sorriso e con competenza, sapeva sempre consigliarti l’acquisto più giusto. Era un venditore nato, che proveniva dal mondo del primo basket cagliaritano, quello sorto sotto la stella del Brill. Con la moglie Cristina tra gli scaffali, quando la concorrenza delle Città Mercato ancora non era schiacciante, era uno dei negozi più conosciuti di Cagliari. Un male incurabile si è portato via il suo sorriso e tutti i suoi bellissimi ricordi. Ed è morto a poche ora da Marino Gaudiosi, altro famosissimo commerciante cagliaritano, che per anni in via Dante aveva venduto preziosi capi d’abbigliamento. Come in un identico, drammatico destino, Cagliari ha perso in un giorno due volti notissimi del commercio soprattutto negli anni Novanta e Duemila. I funerali si sono svolti ieri a Bonaria.


In questo articolo: