“Cagliari, acqua non potabile perchè Abbanoa fa scarse manutenzioni”

La denuncia di Claudio Cugusi: “Uno scandalo, non si è in grado di garantire neppure la potabilizzazione alle famiglie”


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Acqua non potabile a Cagliari? Claudio Cugusi di La base presenta un’9nterrogazione urgente al sindaco Zedda: “Un semplice intervento di manutenzione su una condotta ha fatto emergere un’enorme falla nel sistema di potabilizzazione dell’acqua a Cagliari e nell’hinterland. In questi giorni il capoluogo e alcuni centri limitrofi stanno vivendo un’emergenza che colpisce centinaia di migliaia di cittadini a causa dei lavori effettuati dall’Enas su un condotta di approvvigionamento della risorsa idrica. L’acqua, in via provvisoria, viene attinta da un bacino, nel quale confluisce il Tirso, che ha caratteristiche chimiche diverse da quelle ordinarie. In una situazione normale sarebbe bastata una deviazione e nessuno si sarebbe accorto di niente.

Invece in Sardegna c’è Abbanoa e i depuratori di sua competenza non sono in grado di garantire la potabilizzazione. Questo perché, mi risulta, sono in condizioni disastrose a causa delle scarse manutenzioni e dalla totale mancanza di controllo sull’operato di chi è addetto ad esse. Uno scandalo, che deve destare preoccupazione ben al di là della situazione contingente, per quanto disastrosa,  di questi giorni”.