Cagliari, si finge dipendente di Abbanoa e porta via 200 euro a un’anziana: caccia al truffatore

Un uomo, millantando di essere un dipendente di Abbanoa, ha chiesto a una donna residente in via Lussembrugo il corrispettivo in denaro di alcuni consumi idrici non rilevati in precedenza. La donna pertanto ha consegnato al truffatore 200 euro in contanti

Si finge dipendente di Abbanoa  e porta via 200 euro a un’anziana. Ieri i carabinieri della sezione radiomobile sono intervenuti presso l’abitazione di una donna in via Lussemburgo. La nonnina denunciava di essere stata poco prima truffata da uno sconosciuto. Dal racconto è emerso che un uomo, millantando di essere un dipendente di Abbanoa, aveva chiesto alla vittima il corrispettivo in denaro di alcuni consumi idrici non rilevati in precedenza. La donna pertanto ha consegnato al truffatore 200 euro in contanti. Le indagini sono state subito attivate dalla stazione di San Bartolomeo competente per territorio che cercherà di raccogliere più elementi utili ai fini del l’identificazione del delinquente.


In questo articolo: