Cagliari, a giugno nascono la club house e hotel con piscina al porto: “E in inverno parco urbano a Sa Scafa”

Ritmi sicuri per le novità milionarie al porto di Cagliari. Spazio per gli yacht dei “signori” del mare con vista su via Roma, più centro benessere e Spa: via ai lavori tra 6 mesi. Attorno alla torre della Quarta Regia, operai già a buon punto per area picnic in riva al mare, mega belvedere e aree per eventi e gustare pesce, cozze e arselle


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

 Vanno avanti a ritmi serrati i piani per cambiare il volto della parte di via Roma in mano non al Comune ma all’Autorità portuale e quello di Su Siccu. Cagliari si prepara a cambiare volto anche negli ettari dove dirige tutte le operazioni e azioni Massimo Deiana, presidente dell’Autorità di sistema portuale del mare di Sardegna. A partire dall’abbattimento della vecchia e malandata stazione marittima. Operazione da 34 milioni per creare il polo della nautica da diporto: il progetto prevede la totale ricostruzione del vecchio terminal con anche negozi, ristorante e spazi all’aperto fronte mare e piscina panoramica. I piani superiori  ospiteranno 36 camere di lusso, un’area benessere con palestra e spa e varie terrazze panoramiche. Aggiudicazione del project financing già realtà, procede l’associazione temporanea di imprese Marina di Porto Rotondo: il prossimo 17 gennaio termina la conferenza di servizi, poi il progetto va all’attenzione del ministero dell’Ambiente per la verifica di assoggettabilità a valutazione di impatto ambientale. 45 giorni di tempo per conoscere il parere del ministero e, salvo intoppi, chiusura del progetto esecutivo e cantiere. Quando? “Entro il primo semestre del 2024”, prevedono dai vertici dell’Autorità portuale.
Per quanto riguarda la Quarta Regia, il cantiere è già partito a ottobre e i lavori finiranno “entro l’inverno 2024”. A Sa Scafa sta già prendendo forma un’area picnic con belvedere, un vero e proprio parco urbano. Due milioni di euro per il restyling totale attorno alla storica torre con 3 arene. A lavori ultimati possibile gustare il pesce, incluse cozze e arselle, degli allevamenti della zona, e ammirare panorami mozzafiato, con uno spazio dedicato anche agli eventi.


In questo articolo: