Cagliari, 19enne scomparso nel nulla da tre giorni: “L’ultima volta era in piazza Yenne”

Sos per un giovane di Quartu, Mateo Loddo. L’appello: “Può aver chiesto un passaggio o essere caduto, aveva bevuto parecchio: chi l’ha visto?”. CONDIVIDIAMO TUTTI per aiutare!!

Allerta per un 19enne scomparso nel nulla da sabato scorso. Si tratta di Mateo Loddo, 19enne nato a Bogotà ma residente a Quartu Sant’Elena. L’ultima volta è stato visto in piazza Yenne. Alto 172 centimetri, corporatura robusta, non ha soldi, documenti e cellulare. “Potrebbe aver preso mezzi di trasporto o aver chiesto un passaggio o essere caduto facendosi male perché aveva bevuto troppo”, spiega Gianfranco Piscitelli dell’associazione onlus Penelope. Al momento della scomparsa indossava jeans chiari con strappi alle ginocchia, una tuta celeste, un giubbotto nero e scarpe Nike nere con strisce rosse laterali.

 

 

Chiunque lo veda chiami le Forze dell’ordine e avverta Gianfranco Piscitelli al numero +393386311768. I parenti hanno già fatto denuncia di scomparsa.


In questo articolo: