Cagliari, 100 kg di pesce sequestrati: maxi protesta al mercato ittico

Operazione contro la pesca illegale, ma gli operatori ittici non ci stanno

Cento chili di pesce sequestrati, tensione al mercato ittico di Cagliari. Spunta anche un tonno “illegale”, ma esplode la protesta dei pescatori proprio sotto Natale. Guardia di Finanza e Capitaneria di Porto hanno condotto una vasta operazione contro la pesca non autorizzata, e il sequestro questa volta è stato davvero ingente. Durissima però la protesta degli operatori ittici, molti hanno lasciato il pescato in strada per protesta attorno a viale La Playa: “Stiamo morendo di fame e questa è la risposta che ci viene data”. 


In questo articolo: