Caffè, tè e gatti. A Cagliari apre il primo Cat Cafè: “E Pet Therapy sia” (VIDEO)

Taglio del nastro per il primo locale dove i mici sono i veri “padroni”. Salvati da situazioni difficili quali abbandono e molestie, sono pronti a fare compagnia ai clienti. “Per la città è una piccola rivoluzione”. Ecco dove si trova il nuovo “caffè dei gatti”. Guardate il VIDEO

Nel cuore di Villanova, in via San Giacomo, Iris, Hope, Carlotta, e Oliver giocano, mangiano e si riposano nella loro nuova casa. Bunny è in arrivo. Sono loro, i 5 mici, i veri proprietari del primo “Cat Cafè” di Cagliari: in Giappone è un’abitudine, nel capoluogo sardo è una novità assoluta. Sorseggiare una tazzina di caffè o di tè, gustare un aperitivo o uno snack dolce o salato col “sottofondo” della fusa di un gatto. “La pet therapy per eccellenza”, spiega Cristina Ritano. 25 anni, di Cagliari, diploma dell’Alberghiero in tasca e la doppia passione del far stare a proprio agio le persone e, ovviamente, dei gatti.
“Ogni gatto ha una storia diversa. I cinque del locale sono stati salvati da delle volontarie, erano o abbandonati o trattati male. Adesso sono praticamente nostri, questa è la loro nuova casa, dove possono avere tutto l’amore, le coccole, i giochi e la pappa necessari per vivere bene”. All’entrata di tanti negozi cittadini – bar inclusi – campeggia il classico cartello “qui gli animali non possono entrare”. Cagliari è pronta a una novità come un bar nel quale gironzolano liberamente dei gatti? “È una rivoluzione, siamo pronti a portarla avanti e vincerla”.

In questo articolo: