Cabras, donati 9 mila euro al Microcitemico di Cagliari e a due associazioni

Donati 9 mila euro al Microcitemico di Cagliari e a due associazioni: i fondi sono stati raccolti con il primo memorial dedicato ad Antonello Camedda, motociclista scomparso in giovane età a causa di una forma di leucemia.


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Donati 9 mila euro al Microcitemico di Cagliari e a due associazioni: i fondi sono stati raccolti con il primo memorial dedicato ad Antonello Camedda, motociclista scomparso in giovane età a causa di una forma di leucemia.
“Abbiamo aderito con grande trasporto al Memorial, il cui fine benefico rende onore alla memoria di Antonello”, spiega il sindaco Andrea Abis. “Il risultato raggiunto è stato eccezionale, grazie alla solidarietà della comunità, dei bikers e di tutti coloro che lo conoscevano e hanno voluto dare il loro contributo. La donazione sarà un aiuto per i tanti malati e le loro famiglie, che devono affrontare periodi drammatici della propria vita”.
Congratulazioni e ringraziamenti, quindi, per l’organizzazione della manifestazione, il Motoclub Giganti Bikers, per la cospicua donazione fatta all’ospedale Microcitemico di Cagliari e alle due associazioni Asgop e La forza della Vita. 
Grazie al motoraduno tenutosi il 15 e 16 ottobre scorsi il Motoclub è riuscito a raccogliere la cifra record di 9.000 euro. 
Il Comune di Cabras ha partecipato alla raccolta di beneficenza patrocinando l’evento e mettendo a disposizione una somma di mille euro, utilizzati dagli organizzatori per la buona riuscita della manifestazione.


In questo articolo: