Buongiorno-Napoli, ci siamo. Ibra chiama Morata, Zirkzee direzione Manchester e a Cagliari arriva Luperto

Il punto del gol, la rubrica di Michele Fiore su Casteddu Online e Radio Casteddu. Uno spazio dove affrontiamo le principali notizie giorno per giorno nel mondo del calcio


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Napoli

Napoli-Buongiorno, ci siamo. Dopo il tentativo di inserimento dell’Inter nei giorni scorsi l’ex capitano del Toro ha scelto gli azzurri. L’accelerata è arrivata nella notte, con il club e l’entourage del giocatore che hanno sistemato gli ultimi dettagli che vedranno una clausola da 70 milioni valida fino al 2027. Il difensore passa in azzurro per 35 milioni+5 di bonus,il Napoli accontenta Conte che ha spinto molto per l’arrivo del giocatore.

Inter

L’Inter dopo aver tentato il colpo Buongiorno piomba su Kim, difensore del Bayern Monaco ed ex Napoli che potrebbe tornare in Serie A dopo un solo anno, con lo spazio al Bayern ridotto e le prestazioni non esaltanti, si riapre la porta per portarlo in Italia. L’operazione sarebbe in prestito ma prima deve uscire De Vrij che piace in Arabia Saudita; per quanto riguarda le ufficialità L’Inter ha ufficializzato l’arrivo di Piotr Zielinski. Il polacco ha firmato fino al 30 giugno del 2028.

Juve

La Stampa racconta che l’ agente di Joao Cancelo Jorge Mendes non l’ha proposto soltanto all’Inter in questo primo scorcio di calciomercato ma anche alla Juventus. Il laterale portoghese sa di non poter restare al Manchester City a seguito della rottura con Pep Guardiola e una permanenza al Barcellona è complicata vista la situazione economica dei blaugrana. Per questo motivo lo si prova a piazzare in uno dei due club italiani in cui ha giocato in passato. Il costo del cartellino è di 25 milioni e l’ingaggio assai elevato. Entrambe le società, però,ci pensano. L’Inter a causa dell’infortunio di Buchanan, la Juve poiché la pista Giovanni Di Lorenzo si complica.

Cagliari

Il ds rossoblù Nereo Bonato dovrà agire in entrata come in uscita. Intanto, il primo rinforzo per Davide Nicola si chiama Sebastiano Luperto, esperto difensore che ha disputato 144 in Serie A con Pro Vercelli, Crotone, Napoli, Empoli.

Si pensa anche a Bartosz Bereszynsk il Cagliari si accingerebbe ad affondare il colpo per l’esperto laterale destro. Davide Nicola avrebbe apprezzato la duttilità tattica del polacco in Toscana, tanto che sembrerebbe aver chiesto alla dirigenza isolana di provare a portare in Sardegna il classe 92. In un attacco che invece saluta Shomurodov che torna alla Roma dopo il prestito,le uniche certezze restano Luvumbo e Pavoletti. Bonato,secondo quanto dichiarato dal giornalista Gianluca Di Marzio,

sta definendo l’operazione che porterà in Sardegna l’attaccante Roberto Piccoli.

Bologna

Il Manchester United è vicino a Joshua Zirkzee. I Red Devils sono pronti ad attivare la clausola di 40 milioni ai felsinei e sono disposti ad accontentare, a differenza del Milan, le commissioni richieste da Kia Joorabchian, agente dell’olandese. Al momento si sta valutando se versare la clausola o concordare con la società italiana un altro prezzo.

Ma l’affare sembra in dirittura d’arrivo visto che il giocatore gradisce la destinazione.

Milan

Zlatan Ibrahimovic sta spingendo in prima persona per convincere Morata(dopo che Zirkzee è ufficialmente sfumato) e ottenere il suo sì. Manca ancora la risposta definitiva dell’attaccante, al momento concentrato sull’Europeo. La sua Spagna affronterà, infatti, lunedì sera la Francia in semifinale.

Roma

L’Arabia torna alla ricerca di talenti nel nostro campionato,in particolare l’Al Nassr ha puntato Paulo Dybala, è stato offerto alla Joya un triennale da 20 milioni a stagione per tornare a far coppia con Cristiano Ronaldo come ai tempi della Juventus: la clausola rescissoria da soli 12 milioni (valida fino al 31 luglio) rende l’argentino un’opportunità invitante per i club stranieri. Al momento però non appare particolarmente intrigato dalla possibilità di andare a giocare nella Saudi Pro League e lo stesso Dybala si starebbe spendendo con De Rossi per convincere l’amico ed ex compagno Federico Chiesa a sbarcare nella Capitale, dove nei prossimi giorni è atteso Enzo Le Fée: trattativa in chiusura col Rennes.

Europei

La Turchia vive a lungo il sogno della qualificazione alle semifinali, ma si deve arrendere all’Olanda capace di ribaltare, in 6′, nella ripresa il risultato, di vincere 2-1 e passare il turno. Turchia in vantaggio nel primo tempo con Akaydin. Nella ripresa Oranje con un altro piglio. De Vrij pareggia di testa, poi Gakpo induce all’autorete Muldur. Nel finale Verbrugge salva il risultato e la qualificazione alle semifinali: avversario l’Inghilterra che vola in semifinale dopo la vittoria ai rigori sulla Svizzera. Dopo un’ora abbondante senza emozioni la partita si accende nel finale, all’improvviso segna Embolo a quindici dalla fine del 90′, ma Saka firma il pari poco dopo. Nessun altro gol fino al 120′, ai rigori decisivi Pickford e l’ultimo tiro di Alexander-Arnold.


In questo articolo: