Bufera su Sarri, è sessismo? “Non ti mando a fare in c…perchè sei una donna e sei carina”

Bufera su Sarri, nuovo scivolone mediatico dell’allenatore del Napoli. Che questa volta inciampa su una frase sessista: “”Non ti mando a fare in c*** perché sei una donna e sei carina”, ha detto a una giornalista

Bufera su Sarri, nuovo scivolone mediatico dell’allenatore del Napoli. Che questa volta inciampa su una frase sessista: “”Non ti mando a fare in c*** perché sei una donna e sei carina”, questa la frase pronunciata ieri a Milano nei confronti di Titti Improta, giornalista di Canale 21. Una frase non propriamente felice quella dell’allenatore del Napoli. Ma anche se l’ha pronunciata con il sorriso, attorno ad essa si è scatenato un gran caos sui social network,  con Sarri accusato di essere “sessista e maleducato”.


In questo articolo: