Buche da record nei marciapiedi di Cagliari: “Se fossi sindaco, manderei il bitume…”

Polemica sulle buche nelle strade e nei marciapiedi a Cagliari. L’ironica poesia di Gianfranco Carboni: “Si fosse leggermente zurpo com’i’ sono e fui, torrei alle dune giovani: le ancestrali e vecchie lasserei altrui…”

S’i fosse fosso, scalvalcherei lo mondo; s’i fosse dosso, lo tempestarei; s’i fosso acqua, i’ l’annegherei; s’i fosse Sindico, mandere  il’ en bitume; s’i fosse papa, allor serei giocondo, ché tutti cristiani rallegrerei; s’i fosse ‘mperator, ben lo farei; a tutti asfalteri lo capo a tondo. S’i fosse collina, andarei a mi’ padre; s’i fossa vita, non starei con lui; similemente faria da eventual mi’ Sindaca. Si fosse leggermente zurpo com’i’ sono e fui, torrei alle dune giovani: le ancestrali e vecchie lasserei altrui. S’i fosse fosso lo scavalcherei S’i fosse dosso lo cavalcherei. S’i fosse treno lo ammortizzerei. Ammortizza.

Gianfranco Carboni



In questo articolo: