Brotzu, corsia riservata alle ambulanze: regna l’anarchia

Pericolo nella corsia riservata alle ambulanze del Brotzu: nessun controllo e totale anarchia. Le auto la percorrono come fosse una corsia preferenziale.

La corsia riservata all’ingresso delle  ambulanze al lato dell’ospedale Brotzu è pericolosa, a causa delle tante auto che la percorrono, come se fosse una corsia preferenziale. Quell’accesso è anomalo in quanto  le ambulanze che arrivano da Pirri devono tagliare la strada alle auto che transitano in direzione via Stamira.

Nonostante questa sia riservata ai soli mezzi di soccorso, è percorsa continuamente e abusivamente da tantissime auto che la utilizzano  come ingresso all’ospedale, con tutti i pericoli che ne derivano.

Al lato della corsia di emergenza ne è stata ricavata un’altra destinata solo ai mezzi privati che  però all’ingresso presenta una profonda  buca,  e inoltre si riempie di auto parcheggiate senza nessun ordine né criterio. Anche la pulizia  di questa doppia corsia lascia a desiderare. Insomma un altro progetto incomprensibile quello dell’accesso riservato ai mezzi di soccorso che sta palesando tutti i suoi limiti, data anche la mancanza totale di controllo e la conseguente anarchia che vi regna. 


In questo articolo: