Borracce in alluminio per i bambini di Arzana, Melis: “Grazie ai rimborsi della raccolta differenziata”

Abbasso la plastica è la scritta che campeggia sulle borracce in alluminio marchiate con il gonfalone di Arzana, che saranno regalate ai bambini del paese. Il Sindaco Marco Melis: “Con i rimborsi ottenuti dalla raccolta differenziata, regaleremo ad ogni bambino una borraccia in alluminio che sostituirà le bottiglie di plastica. Da tempo, portiamo avanti iniziative volte alla sensibilizzazione sul rispetto dell’ambiente e sulla raccolta differenziata e deciso di abbandonare l’utilizzo delle plastiche monouso”

Abbasso la plastica è la scritta che campeggia sulle borracce in alluminio marchiate con il gonfalone di Arzana, che saranno regalate ai bambini del paese. Sicuramente un modo efficace per sensibilizzarli al rispetto dell’ambiente e a limitare l’uso della plastica. “Un’altra iniziativa dell’amministrazione comunale di Arzana: con i rimborsi ottenuti dalla raccolta differenziata, regaleremo ad ogni bambino di Arzana una borraccia in alluminio che sostituirà le bottiglie di plastica”. Ad annunciarlo su Facebook è un soddisfatto Marco Melis, sindaco della cittadina montana ogliastrina.

“Da tempo, portiamo avanti iniziative volte alla sensibilizzazione sul rispetto dell’ambiente e sulla raccolta differenziata, da tempo, abbiamo deciso di abbandonare l’utilizzo delle plastiche monouso” scrive Melis. Abbiamo scelto di stampare, su ogni borraccia, il gonfalone del comune, per far conoscere ai nostri bambini lo stemma del comune di Arzana e rafforzare il senso di appartenenza alla nostra comunità. Sono piccole azioni utili a trasmettere un costante messaggio alle nuove generazioni.”

 

Posted by Marco Melis on Tuesday, January 14, 2020


In questo articolo: