Boom M5S, i grillini oltre il 33 per cento: vola la Lega, è la fine del Renzusconi

Boom del Movimento 5 Stelle, la Lega supera Forza Italia, testa a testa tra grillini e centrodestra per la guida del governo. Clamoroso flop del centrosinistra, con il Pd al 18 per cento e Liberi e Uguali sotto il 4 per cento. Di Battista: è un’apoteosi

Boom del Movimento 5 Stelle, la Lega supera Forza Italia, testa a testa nella notte tra grillini e centrodestra per la guida del governo. Clamoroso flop del centrosinistra, con il Pd al 18 per cento e Liberi e Uguali sotto il 4 per cento. Questi i dati che emergono nella notte: nella seconda proiezione sul Senato, col 40 per cento sul totale, il Movimento 5 Stelle è al 33,6 per cento. Un risultato che Di Battista definisce “un’apoteosi”.

Il secondo dato che emerge è che la Lega di Salvini stacca Forza Italia: è la fine del Renzusconi, del possibile inciucio tra Pd e Forza Italia. Ed è la Caporettao politica dei due leader politici più famosi degli ultimi vent’anni: Berlusconi superato dalla Lega, Renzi che vede più che dimezzato il consenso del Pd a due anni dal 40 per cento delle europee. Un risultato epocale per la politica italiana. Ora sarà decisivo capire come finirà la partita dei collegi uninominali: i grillini potrebbero fare il pienone al Sud, mentre la Lega potrebbe stravincere al Nord. Una eventuale alleanza tra M5S e Lega avrebbe la maggioranza assoluta con oltre il 51 per cento dei voti.


In questo articolo: