Boom di contagi, mascherine all’aperto obbligatorie a Chia

Mascherine all’aperto obbligatorie a Domus de Maria. La decisione è della sindaca Concetta Spada dopo l’incremento dei contagi. Coinvolta la nota località turistica di Chia, una delle più importanti del Sud Sardegna.

Mascherine all’aperto obbligatorie a Domus de Maria. La decisione è della sindaca Concetta Spada dopo l’aggravarsi del quadro epidemiologico. Coinvolta la nota località turistica di Chia, una delle più importanti del Sud Sardegna.
“Per l’intero arco della giornata (24 ore su 24), e fino a cessate esigenze: è obbligatorio sull’intero territorio comunale utilizzare mascherine come protezione delle vie respiratorie anche all’aperto, negli spazi di pertinenza dei luoghi e locali aperti al pubblico nonché negli spazi pubblici (piazze, slarghi, vie, parchi, etc.), se si viene in contatto con altre persone, laddove per la natura, idoneità e caratteristiche fisiche di detti luoghi sia più agevole il formarsi di assembramenti anche di natura spontanea e/o occasionale, come fermate dì mezzi pubblici, spazi antistanti esercizi commerciali, uffici pubblici o di interesse pubblico”.


In questo articolo: