Bentornato Cossu, finalmente: la freccia di Lopez per battere i viola

I tifosi festeggiano il ritorno del fantasista rossoblù dopo un lungo infortunio

La partita di domenica contro la Fiorentina segnerà il rientro in squadra di Andrea Cossu. Il fantasista del Cagliari si era infortunato il giorno della vigilia della partita di Coppa Italia contro il Frosinone. Nel precampionato il giocatore sardo è risultato tra i più in forma del gruppo e, non poter disporre di un elemento così importante in avvio di stagione, è stato un duro colpo per Diego Lopez. La pausa del campionato ha consentito al numero 7 rossoblù di lavorare con tranquillità per recuperare al 100% e, con ogni probabilità, riprenderà posto tra i titolari per ispirare la manovra offensiva con le sue pennellate, tra l’altro, nelle partitelle in famiglia appare già in grande spolvero. Il tecnico uruguaiano potrà nuovamente schierare il re degli assist nella formazione tipo. Nella stagione scorsa è arrivato 4° nella graduatoria finale con 8 passaggi decisivi e, nella stagione 2010/11 è stato il miglior assist-man del campionato insieme ad Ibrahimovic, entrambi a quota 11. La speranza è che possa risultare decisivo già contro i viola.

Intanto, grane burocratiche per il nuovo acquisto Agim Ibraimi. L’attaccante, nella giornata di ieri, era atteso a Cagliari ma, è stato bloccato per la mancanza del permesso di lavoro all’ambasciata macedone. La società rimane ottimista e dovrebbe risolvere il tutto nella giornata odierna, dando la possibilità allo staff tecnico di convocarlo per la sfida di domenica al Franchi.

Cossu e Ibraimi potrebbero essere le due nuove frecce nell’arco di Lopez.


In questo articolo: