A Bellavista c’è da spostare una macchina: la vergogna quartese

Nello spiazzo tra i Centri commerciali Gieffe e Bellavista c’è chi, tra i cittadini si sente “come abbandonato dalle istituzioni”. 

Sta oramai diventando un elemento di arredo urbano l’auto che, all’ingresso di via Is Pardinas a Quartu, in zona Bellavista, fa bella mostra di sè.
Parcheggiata nel medesimo stallo da più di un anno.
Gomme squarciate su un lato, asportate sul lato opposto; tutt’altro che uno spettacolo. Indice piuttosto di menefreghismo, a quanto pare.
Quanto tempo ci vorrà affinché chi di competenza prenda provvedimenti allontanando l’utilitaria dal centro della strada? Se lo chiedono in tanti nella periferia di Quartu Sant’Elena, dove nello spiazzo tra i Centri commerciali Gieffe e Bellavista c’è chi, tra i cittadini si sente “come abbandonato dalle istituzioni”.

In questo articolo: