Bastione Saint Remy, lavori terminati: verso la riapertura? (VIDEO)

Cagliaritani e turisti aspettano la riapertura del fiore all’occhiello della città che dovebbe avvenire entro il mese di ottobre. Tempi ancora lunghi invece per il Bastione di Santa Caterina.


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Lavori finiti nel Bastione di Saint Remy, la gente aspetta la riapertura.

Il Bastione, chiuso ormai da un anno e mezzo, secondo il termine dei lavori di 560 giorni, dovrebbe essere riaperto nel mese di Ottobre prossimo.  La gente spera che quella data venga rispettata perché quel monumento e quella piazza sopralevata sono parte integrante di Cagliari e zona ricercata dai turisti. 

Discorso diverso per il Bastione soprastante di Santa Caterina con i tempi di riapertura che  si annunciano lunghi e al momento sembra in abbandono con la spianata e la  scalinata di accesso  piene di erbacce e immondizia.  Gli archeologi stanno indagando  sulle  strutture medievali venute alla luce  che furono   coperte  quando fu costruito nel XIX secolo. 

Il quartiere Castello, ma anche l’intera città,  senza i due bastioni sono sicuramente menomati perché manca  il fiore all’occhiello, come detto,  molto apprezzato dai turisti anche per la sua posizione sopraelevata dalla quale si apprezza tutta la bellezza del capoluogo sardo. I lavori di impermeabilizzazione del Bastione dovrebbero anche permettere la riapertura della galleria coperta  sottostante che è uno spazio rilevante  per la Cagliari che vede sempre più turisti circolare nelle sue strade.  Guardate il video.

 


In questo articolo: