Barumini, bimbo positivo al covid-19: chiuso il nido e la scuola dell’Infanzia

Il primo cittadino Emanuele Lilliu ha ricevuto, da parte del Dirigente Scolastico dell’Istituto Comprensivo di Villamar, la notizia circa la positività al Covid19 di un alunno non residente nel Comune di Barumini, ma frequentante la scuola dell’infanzia

Un bimbo è risultato positivo al Covid-19, chiuso il nido e la scuola dell’infanzia. Stamattina il primo cittadino di Barumini Emanuele Lilliu ha ricevuto, da parte del Dirigente Scolastico dell’Istituto Comprensivo di Villamar, la notizia circa la positività al Covid19 di un alunno non residente nel Comune di Barumini, ma frequentante la scuola dell’infanzia.
Le autorità sanitarie hanno provveduto a disporre la quarantena fiduciaria per gli alunni, il personale ATA e il corpo docente del predetto istituto, che è stato chiuso dallo stesso Dirigente Scolastico, in attesa dei dovuti controlli sanitari previsti dall’ATS.
“Avendo ravvisato il possibile diretto coinvolgimento di alcune famiglie residenti nel comune di Barumini i cui figli frequentano la scuola per l’infanzia e il nido convenzionato “Su Pippìu” con sede in Barumini – spiega Lilliu – ho disposto, a fini cautelativi, la chiusura dello stesso fino alla ricezione dell’esito degli accertamenti sanitari del caso”. “Ci tengo a sottolineare – prosegue il sindaco – che non risultano, al momento, casi di positività al Covid19 nel nostro Comune”.


In questo articolo: