Barrali, eletto il “sindaco dei ragazzi”

L’Assessore Regionale all’Istruzione Dessena: “È un esperimento degno di nota e lodevole, purtroppo non molto consueto. I ragazzi sono chiamati a un esercizio di democrazia in maniera attiva e intelligente”

Francesco Toro, alunno della terza media, è il nuovo Sindaco dei Ragazzi del Comune di Barrali, l’ufficialità durante la cerimonia di insediamento che si è svolta questa mattina nel piccolo centro a cavallo di Trexenta e Parteolla. Ad applaudire Francesco, una sala consiliare gremita dalle scolaresche barralesi e dalla folta presenza di autorità civili e militari che hanno voluto sottolineare la lungimiranza e bontà del progetto di educazione civica giunto alla sua sesta edizioni e voluto fortemente dall’Amministrazione Comunale.

Alla seduta di insediamento del Consiglio Comunale dei Ragazzi hanno partecipato il Dirigente scolastico Rosario Manganello, il Comandante Compagnia Carabinieri di Dolianova Tenente Pinelli assieme al Maresciallo Volpe della locale stazione, il Comandante della polizia municipale Michelangelo Sotgiu e l’Assessore Regionale all’istruzione Giuseppe Dessena che nel fare i complimenti al nuovo Sindaco dei Ragazzi ha dichiarato:  “È un esperimento degno di nota e lodevole, purtroppo non molto consueto. I ragazzi sono chiamati a un esercizio di democrazia in maniera attiva e intelligente. Individuare problematiche, discuterle e trovare soluzioni, e confrontarsi con gli adulti e le istituzioni, non è lavoro semplice ma al contrario, di grande responsabilità. Soddisfatto anche il primo cittadino di Barrali Fausto Piga.


In questo articolo: