Barrali premiato per i suoi cittadini virtuosi: una raccolta differenziata da record

Legambiente premia ancora una volta il Comune di Barrali, il paese a mezz’ora da Cagliari che fa giocare e premia i cittadini con la raccolta differenziata. Anche quest’anno Barrali è stato individuato tra i comuni italiani meritevoli dell’importante riconoscimento “Comune riciclone 2018”, iniziativa che elogia quei comuni a bassa produzione di rifiuto indifferenziato destinato a smaltimento e mettono in campo buone pratiche.

“Premiata la virtuosità della comunità di Barrali, un riconoscimento alla civiltà e all’educazione dei nostri cittadini, un premio simbolico, ma che ci rende orgogliosi” – ha dichiarato il primo cittadino Fausto Piga a margine della premiazione che si è svolta a Roma col patrocinio del Ministero dell’Ambiente. Nel frattempo, a Barrali prosegue la raccolta differenziata a punti, l’iniziativa che offre sconti in bolletta rifiuti sino a 300 euro in cambio di bottiglie di plastica, vetro e lattine conferite all’ecocentro comunale all’interno di moderni compatta rifiuti.


In questo articolo: