Barbarie a Guspini, cagna incinta trovata impiccata a un albero: la furia si scatena sul web

Ancora orrore e crudeltà nei confronti degli animali: sono due cani le vittime. 

Ancora orrore e crudeltà nei confronti degli animali: sono due cani le vittime. 
In località Sa Tella a Guspini è stata trovata impiccata a un albero una cagna presumibilmente in attesa dei suoi cuccioli. La foto, in poche ore, ha fatto il giro del web. Centinaia i commenti sotto l’immagine senza censura, inguardabile, che condannano fermamente l’accaduto. 
La seconda storia giunge da un comune limitrofe a Terralba e a raccontarla è l’associazione Anta Onlus sezione di Terralba: “La cronaca ci ha mostrato spesso queste situazioni, spesso finite in tragedia per gli animali. Comportamenti scellerati e da condannare e vietati dalle norme. Questo fermo immagine è riferito ad un episodio accaduto in un paese confinante a Terralba. Un non residente si è trovato davanti questa scena e non avendo riferimenti di chi cercare, ha trovato il nostro contatto e ci ha girato i filmati.
Naturalmente, domani verranno girati alla Polizia Locale, che speriamo provveda a far sì che non accada più, e magari una bella sanzione non guasterebbe”. 


In questo articolo: