Banda di ladri al ristorante del Poetto: scoperta anche una cubana

Quattro denunce per furti al ristorante del D’Aquila Sa Forredda, nel gruppo anche due donne. Si trattava di dipendenti che volevano “vendicarsi” del licenziamento


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Furti per vendicare il licenziamento. Sorpresi a rubare dal ristorante Sa Forredda nel lungomare Poetto, finiscono nella trappola dei carabinieri. Tra loro anche una donna cubana di 37 anni, P.L.Y, disoccupata, che dovrà rispondere di furto aggravato. La donna è stata denunciata insieme a due cagliaritani: un’altra donna, M.G. di 45 anni, e un uomo, M.G. anche lui.  Infine è stato denunciato anche il commerciante 51 enne di Maracalagonis P.S. La banda è stata scoperta mentre portava via materiale fuori dal ristorante per caricarlo sui mezzi e portarlo via. Si trattava di ex dipendenti dei ristorante stesso, che volevano in questo modo vendicare il licenziamento.