Auto tra i pedoni e sosta vietata: automobilisti incivili al Poetto

La denuncia dei bagnanti: “Un’opera pubblica pagata con le nostre tasse e rovinata da alcuni maleducati”

Auto parcheggiate davanti alla spiaggia, nonostante i divieti. Succede al Poetto, nonostante le multe della Polizia municipale scattate nei giorni scorsi. “Alcuni automobilisti se ne fregano e passano indisturbati prima sulla pista ciclabile, poi su quella pedonale per poi parcheggiarsi nonostante i divieti – spiega Roberta al numero di whatsapp 3420428755 – Un’opera pubblica pagata con le nostre tasse e rovinata ancora prima di essere ultimata: non c’è limite alla maleducazione”.


In questo articolo: