Auto in fuga a Capoterra, a bordo 780 stecche di sigarette

La banda aveva saccheggiato la tabaccheria dell’Hotel Abamar

Nella notte di oggi, intorno alle 2, i carabinieri hanno fermato a Capoterra una Fiat Uno con tre persone a bordo. L’auto, che inizialmente non si è arrestata ad un posto di blocco presso Sarroch, è risultata carica di 780 stecche di sigarette e di vari attrezzi da scasso. Indagini successive hanno permesso di accertare che il bottino proveniva dalla tabaccheria dell’Hotel Abamar di Santa Margherita di Pula. Fermati due uomini: Antonio Masala, 39 anni, quartese, e Stefano Lattuca, 29 anni, di Pirri, entrambi in arresto per furto aggravato. Proseguono le ricerche del terzo complice.


In questo articolo: