Astronomia: ecco Kepler, il pianeta più simile al nostro

Troppo caldo, non può ospitare però forme di vita


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Scoperto il pianeta più simile alla Terra: si tratta di Kepler-78b, dista 700 anni luce circa da noi ed è il pianeta più simile al nostro mai osservato. Ha infatti massa, dimensioni e densità paragonabili, ma è troppo roccioso e caldo per ospitare forme di vita. Alla scoperta ha partecipato anche un gruppo di ricercatori italiani. Maggiori dettagli su Nature.


In questo articolo: