Assunzioni dei commercialisti al Brotzu: condannato l’ex manager Garau

Abuso d’ufficio, ecco la condanna per l’ex numero uno dell’ospedale cagliaritano

E’ stato condannato questa mattina Antonio Garau, l’ex direttore generale del Brotzu, a nove mesi di reclusione per abuso d’ufficio. Garau, durante le sue funzioni di commissario straordinario e successivamente di manager, era stato imputato dall’accusa di violazione dei presupposti di legittimità per la nomina dei commercialisti Aldo Cadau e Francesco Picciau, avvenuta nel 2009, scelti, secondo l’accusa,abusando dei poteri di direttore generale. L’ex manager, è difeso dall’avvocato Massimiliano Ravenna.


In questo articolo: