Assemini,il baby consiglio comunale: i ragazzi “amministratori”

Il primo Consiglio Comunale dei ragazzi inizia il suo percorso ad Assemini

Il primo Consiglio Comunale dei ragazzi inizia il suo percorso: dopo l’insediamento avvenuto il 5 aprile scorso, con la nomina della Sindaca, Maria Chiara Nioi, l’Assemblea Istituzionale dei giovani si incontrerà lunedì 15 maggio dalle ore 16.00 al Centro Giovani (in Corso Europa) per discutere dei temi della città.

Sarà una vera e propria “carica dei 101”: tanti sono gli studenti che compongono questa Assemblea tra Consiglio e Giunta, progetto sperimentale all’interno delle scuole e voluto dall’Amministrazione Comunale guidata dal Sindaco Mario Puddu, per dar voce ai giovani in modo ufficiale attraverso un modello di partecipazione democratica.

I Ragazzi hanno già sposato in pieno l’iniziativa, partecipando in massa alle elezioni e successivamente dando vita al logo ufficiale del Consiglio Comunale a loro dedicato, come si può notare dalla carta intestata.

Lunedì prossimo sarà un vero e proprio incontro operativo, con i giovani Consiglieri che si organizzeranno nelle Commissioni suddivise per aree tematiche. A rendere ufficiale il Consiglio Comunale dei ragazzi ci sarà la presenza di esponenti dell’Amministrazione “dei grandi”: Jessica Mostallino (Vicesindaca), Ivana Serra (Assessora alla Pubblica Istruzione) e Sabrina Licheri (Presidente del Consiglio Comunale).


In questo articolo: