Assemini, ruba un trapano da “Bricoman”: arrestata una 40enne

La donna ha superato la barriera delle casse dopo aver occultato un trapano del valore di 258 euro all’interno della propria borsa.

Ieri ad Assemini, presso il centro commerciale Bricoman, i carabinieri della Stazione di Sestu hanno tratto in arresto per furto aggravato una quarantenne del luogo, disoccupata e con precedenti. La donna poco prima ha superato la barriera delle casse dopo aver occultato un trapano del valore di 258 euro all’interno della propria borsa. E’ stata quindi bloccata all’uscita del punto vendita dal personale addetto alla vigilanza e consegnata ai carabinieri nel frattempo fatti intervenire. La refurtiva è stata recuperata e restituita agli aventi diritto. Dopo la verbalizzazione descrittiva di quanto accaduto la donna è stata ristretto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione in attesa dell’udienza di convalida fissata per lunedì prossimo.


In questo articolo: