Assemini, file per i vaccini nel caos: una bambina si sente male

Caos totale per i vaccini ad Assemini, anche oggi 200 persone stipate in pochi metri con una bimba che si è sentita male. Il sindaco Mario Puddu corre ai ripari e scrive una lettera urgente all’Assl

Caos totale per i vaccini ad Assemini, anche oggi 200 persone stipate in pochi metri con una bimba che si è sentita male. Il sindaco Mario Puddu corre ai ripari e scrive una lettera urgente all’Assl: “Mostrandovi questa lettera inviata qualche giorno fa al Direttore del Dipartimento di Prevenzione ASL di Cagliari, ho il piacere e dovere di mettere a conoscenza (della stessa lettera) a coloro che sollecitano un intervento da parte dell’amministrazione comunale a tutela dei propri concittadini”, dice Mario Puddu: Che all’Assl chiede interventi precisi contro l’emergenza vaccini: “Gli uffici riescono a smaltire appena 65 pratiche alla settimana ma qui c’è gente che perde intere giornate in fila- dice Mario Puddu- il servizio va adeguato al più presto”.


In questo articolo: