Assemini, su Facebook il tam tam sulla coda ai seggi: “Sembrava la Asl per i vaccini”

Centinaia gli utenti che sul gruppo ‘Assemini in Comune’ hanno postato commenti e aggiornamenti sulla situazione nei vari seggi e sezioni. E in molti plaudono alla fila: “Meglio, era voglia di cambiamento”.

“Faccio la presidente di seggio da più di 30 anni, ma non mi era mai capitato di non potermi e fermare e lavorare 20 ore di seguito”.  Lo scrive Antonella Veri sulla pagina Facebook ‘Assemini in Comune’, dove diversi membri del gruppo hanno postato foto delle code che si sono create ieri nelle sedi elettorali, scatenando i commenti e le polemiche di numerosi altri utenti. Addirittura la pagina è stata usata per conoscere il livello di afflusso nei vari orari della giornata, e nei singoli seggi e sezioni.

“Gente e caos per votare, battete un colpo quando si libera”, ha postato Valentino con tanto di foto. “Per un attimo mi è sembrata la Asl per i vaccini”, scrive Denise. “Ti ringrazio per questa foto, così mi eviti tutta questa coda…andrò all’ora di pranzo”, commenta Roberta.  “Sarà la voglia di cambiamento?”, se la ride sarcastico Daniele. E c’è anche chi dà spiegazioni più dettagliate sul motivo dei ritardi: “Grandissima affluenza e nuova procedura con le schede che allunga i tempi”, spiega Barbara. Commentano persino da Elmas: “Anche a Elmas la stessa cosa, i seggi pieni. Questo vuol dire cambiamento sicuro!”, esulta Emanuele, a cui risponde Francesca: “Meglio che ci sia gente in fila! Voglia di cambiare ed esprimere la propria volonta!”.


In questo articolo: