Assemini, ecco i candidati:sarà corsa a sei per il consiglio regionale

Chi è in corsa per un seggio in via Roma


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Corsa a sei per la conquista dello scranno di consigliere regionale, obiettivo mai raggiunto da un Asseminese nonostante la cittadina conti su oltre 15 mila votanti. Sostengono Michela Murgia ben due candidati nuovi del panorama politico cittadino: Francesco Nioi, 38 anni e per diverso tempo delegato sindacale in una società di telecomunicazioni oggi insegna filosofia e storia a Ghilarza e Giovanna Frongia, 36 anni, con un master alle spalle di filosofia all’Università di Pisa svolge un dottorato di ricerca all’Università di Cagliari. A correre per Mauro Pili ci saranno Marco Nioi, dirigente del Circolo Territoriale di Fortza Paris, 31 anni da sempre impegnato nel volontariato sindacale a favore dei pensionati, e Filippo Serra, Unidos, giovane ex consigliere comunale PD oggi presidente della conferenza vincenziana San Michele Arcangelo. Proprio il PD apparentemente unito nella scelta del medico Roberto Pili, già presidente del Consiglio Provinciale, farà i conti con le divisioni interne ai circoli. Il sindaco di Elmas Walter Piscedda, il consigliere regionale uscente Lorenzo Cozzolino medico a Decimomannu e il capogruppo regionale Giampaolo Diana si confermano anche per queste votazioni interpreti del consenso dei circoli. Il centro destra presenta la sola candidatura di Antonella Garau nelle fila dell’Uds. Dipendente Comunale del 1990, anche lei alla sua prima esperienza elettorale è rappresentante sindacale CISL nel RSU dell’Ente comunale.

Matteo Venturelli