Assalto al Bingo per un posto da cameriere: arrivano laureati e “big”

In trecento al primo giorno di colloqui al Bingo Karalis per un posto da cameriere, senza conoscere nè le stipendio nè il contratto. Si presentano persino molti laureati e molti imprenditori


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Assalto per un postop da cameriere, senza conoscere neppure il contratto e lo stipendio. L’annuncio che DATABASESARDEGNA.IT ha inoltrato alla propria rubrica diceva: “Selezioniamo camerieri per aumento del personale, presentarsi con il CV alla mano, collocquio immediato, secondo l’ordine di arrivo. Orario dalle 19 alle 21. I colloqui si faranno dal 19 marzo al 23 marzo”. Alle 19 del 19 marzo, davanti alla porta del BINGO KARALIS erano già presenti 180 persone, munite di numeretto che sono diventate 300 entro le 21 Davanti a tale massa i responsabili del Bingo Karalis hanno deciso di andare avanti con i colloqui ad oltranza, fino a tardissima notte in modo che tutti fossero ascoltati e questo è solo il primo giorno. “Ci auguriamo che la struttura aumenti talmente tanto il suo fatturato per potersi permettere di inserire nel proprio organico parte dei candidati”, dicono i titolari. Un notizia curiosa e paradossale in quanto si sono presentati candidati di ogni genere e di ogni età: laureati, professionisti, ex imprenditori e tantissimi giovani. Eppure l’annuncio parlava di contratto sia full-time che part-time ma anche solo di contratto a chiamata, non si parlava né di stipendio né di orari.

 


In questo articolo: