Arzachena, sequestrati sedici animali al circo “Martin”

Il provvedimento è stato eseguito dai carabinieri e riguarda l’indagine per presunti maltrattamenti formalizzata dalla Lega Antivivisezione.

Nuovo sequestro nei confronti del circo “Martin”, finito oggi nel mirino dei carabinieri di Arzachena. Il provvedimento è stato eseguito per sedici animali in tutto, tra cui un leone, dieci cavalli, due ippopotami, due dromedari ed un elefante. Gli animali sono stati affidati al legale rappresentante con il divieto di impiegarli nelle attività circensi.

L’indagine che coinvolge il circo itinerante è quella per presunti maltrattamenti. A disporre il sequestro è stato il giudice di Tempio Pausania. Le indagini sono state avviate in seguito alla denuncia per maltrattamenti formalizzata nelle scorse settimane dalla Lega Antivivisezione.