Arbus, invia richieste hard a numerose donne ma non è lui: qualcuno gli ha rubato foto e nome

Arbus, invia richieste hard a numerose donne ma non è lui: qualcuno gli ha rubato foto e nome.


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Arbus, invia richieste hard a numerose donne ma non è lui: qualcuno gli ha rubato foto e nome.

Ieri ad Arbus, a seguito degli sviluppi di un’attività di indagine in merito a quanto denunciato da un 46enne del luogo, i carabinieri hanno denunciato per sostituzione di persona e diffamazione un 63enne residente a Guspini, pensionato, già conosciuto per precedenti denunce.  Durante il mese di gennaio scorso l’uomo, utilizzando il nome e l’effigie fotografica della parte lesa, molto più giovane di lui, aveva creato diversi profili social ed inviato a numerose donne messaggi molesti e poco velatamente allusivi, contenenti foto e video anche di natura pornografica, al verosimile scopo di carpirne l’interesse.


In questo articolo: