Arbus-Gonnosfanadiga: la strada incubo per gli automobilisti

La denuncia di una lettrice per le condizioni della strada provinciale 4:” Cartelli inesistenti, la strada è piena di buche, fate qualcosa prima che ci scappi il morto”

La denuncia di una nostra lettrice oggi  per la rubrica l’Angolo dei Lettori riguarda la strada provinciale  che collega Arbus a Gonnasfanadiga. Un incubo per gli automobilisti.

“Piena di buche, i cartelli stradali sono inesistenti, l’entrata del centro abitato di Arbus è priva di illuminazione sembra di entrare in una campagna aperta- sbotta Sharon Melis, automobilista cagliaritana che spesso si trova a percorrere la strada provinciale 4.  “Molti per arrivare a Gonnosfanadiga passano da Guspini proprio perché è pericoloso. I turisti si lamentano per i vari problemi e molti di loro scappano. Ci sono stati numerosi incidenti, è stato coinvolto persino un pullman dell’Arst”.

L’appello alle istituzioni “Chi ha la competenza di questa strada faccia qualcosa al più presto. Se non vogliamo che ci scappi il  morto”. (F.m)