Gianni Mostallino travolto e ucciso dal bus ad Assemini, il Ctm: “Siamo dispiaciuti, condoglianze alla famiglia”

Il cordoglio dell’azienda ai familiari dell’anziano ciclista morto in via Sarcidano: “Sull’accaduto sono già state avviate tutte le procedure del caso”


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

“Sull’accaduto sono già state avviate tutte le procedure del caso. L’azienda, profondamente dispiaciuta, porge le più sentite condoglianze alla famiglia”. E’ il commento del Ctm dopo tragico incidente di stamattina. Verso le 10:30 un mezzo dell’azienda di viale Trieste ha travolto e ucciso Gianno Mostallino, 76enne in via Sarcidano ad Assemini.

L’urto è stato molto violento, l’anziano ciclista è volato sull’asfalto e, poi, è finito sotto la parte anteriore del mezzo, un “long vehicle”. Quando il figlio Marco è arrivato c’era l’autista, un giovane, disperato: “Era sotto choc, ha detto di non averlo visto. Niente sentimenti di vendetta contro di lui, poteva capitare a chiunque altro, anche a me”. La dinamica è ancora tutta da chiarire.

 


In questo articolo: