Anziana cagliaritana va a Pisa per curarsi ma muore all’ospedale: indagati 4 medici

Il cuore della donna, Stefania Usai, ha cessato di battere all’improvviso. La famiglia vuole chiarezza, il pm fa sequestrare le cartelle mediche: il decesso forse causato dal “super batterio” New Delhi

È passata da un reparto all’altro dell’ospedale di Pisa ma, alla fine, il suo cuore ha cessato di battere. Stefania Usai, nata a Cagliari ma residente da anni ad Arborea, era andata in Toscana per cercare di curare una miastenia, malattia che causa una debolezza dei muscoli. La donna, 78 anni, è morta qualche giorno fa. La famiglia vuole vederci chiaro e il pm Giancarlo Dominijanni ha ordinato il sequestro delle cartelle cliniche e indagato quattro medici. Già avvenuto il conferimento dell’autopsia, tra le ipotesi c’è quella che, a uccidere la donna, sia stato un batterio molto aggressivo, il New Delhi.

Continua la lettura su Lanazione.it: https://www.lanazione.it/pisa/cronaca/muore-donna-ospedale-1.4918088


In questo articolo: