Andrea Ferrero, non vedente di Cagliari: “Ogni giorno devo cercare il mio mastello tra la sporcizia”

Abita in via Dante il 48enne Andrea Ferrero, ed è molto arrabbiato: “Qui il Comune non ci ha dato i maxi mastelli condominiali, sono cieco e devo tastarli tutti per cercare di ritrovare il mio, in strada, dopo che lo svuotano. Il Comune vuole pensare seriamente ai problemi di noi disabili?”. La VIDEO INTERVISTA