Andrea, affetto da Sla e l’amore per la musica che crea con gli occhi

La storia di un ragazzo sardo colpito dalla Sla, che non si arrende e grazie al suo puntatore oculare produce musica e vorrebbe condividere il suo progetto  con chi come lui è nella sua stessa condizione. 

La malattia gli ha tolto la facoltà di camminare, ma la sua forza di volontà e la sua passione per la musica non hanno scalfito il suo sogno. Andrea è un ragazzo di Ales di 29 anni, si è ammalato di Sla 4 anni fa. Riesce a comunicare grazie all’uso degli occhi e come spiega nella sua pagina facebook”Grazie al mio nuovo puntatore oculare, ho potuto ridedicarmi a quella che era una delle mie attività preferite, mettere musica, con la differenza che ora lo faccio con il solo ausilio degli occhi.”

Andrea ha deciso di aprire la pagina social, uno spazio virutale per condividere la sua nuova esperienza con tutti gli internauti ma allo stesso tempo, scrive “vorrei trovare persone che, come me, utilizzano soltanto gli occhi e che abbiano voglia di creare un progetto musicale”.

La pagina si chiama Con Gli occhi: https://www.facebook.com/Con-Gli-Occhi-583194341891000/ 

Per chi volesse contribuire, condividere e dare un mano ad Andrea a realizzare il suo progetto..


In questo articolo: